Tuttosport.com

Ferrari e Mercedes dicono sì alla serie Netflix sulla Formula 1
© Marco Canoniero
0

Ferrari e Mercedes dicono sì alla serie Netflix sulla Formula 1

Le due scuderie hanno dato l'ok a partecipare alla seconda stagione della docu-series che svela i retroscena del Circus

mercoledì 29 maggio 2019

ROMA - Le scuderie F1 di Ferrari e Mercedes parteciperanno al secondo episodio di 'Drive to Survive', la serie retroscena sulla Formula 1 prodotta da Netflix. Secondo quanto anticipato da Radio Monte Carlo, le due scuderie hanno trovato un accordo con la piattaforma di contenuti in streaming statunitense per apparire nel secondo capitolo della docu-series. Ferrari e Mercedes sono state le uniche due squadre che si sono rifiutate di prendere parte alla prima stagione del documentario, diviso in dieci episodi e in onda dall'8 marzo su Netflix.

Nuovi protagonisti

Il rifiuto delle due scuderie era fondato sulla paura che le riprese potessero rappresentare una fonte di distrazione per il team nel corso del campionato. L'anticipazione dell'emittente radiofonica arriva due settimane dopo che il responsabile del team Ferrari, Mattia Binotto, aveva rivelato ai giornalisti l'interesse della Rossa per la nuova produzione. "E' stato sicuramente un programma interessante. Non abbiamo partecipato alla scorsa stagione, ma stiamo considerando la cosa al momento" aveva spiegato il team principal della Ferrari. Con ogni probabilita', il secondo capitolo di Drive to Survive si arricchirà di due nuovi protagonisti che avrebbero già firmato i contratti a Barcellona.

F1 ferrari Netflix

Commenti

La Prima Pagina