Tuttosport.com

Ricciardo:
© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.
0

Ricciardo: "Hamilton mi chiuse nel 2016 e la passò liscia"

Il pilota della Renault si esprime sulla penalizzazione inflitta a Vettel durante il Gp del Canada, a causa della quale il ferrarista ha perso la vittoria: "La penalizzazione a Seb è stata ingiusta"

martedì 11 giugno 2019

ROMA - Se Vettel provato a sterzare a sinistra per evitare Hamilton, "sarebbe andato a finire in testacoda. E se avesse frenato sull'erba ugualmente. Non c'era troppo spazio per Hamilton, ma era sufficiente". Daniel Ricciardo, pilota della Renault, prende le difese del pilota della Ferrari, penalizzato nel Gp del Canada di cinque secondi per la manovra di cui sopra, nella quale rientrando in pista non ha potuto fare a meno di "chiudere" il sopraggiungente Hamilton. Vettel, poi. è stato penalizzato di cinque secondi e ha perso la vittoria della gara, andata proprio a Hamilton.

Come a Montecarlo

Il pilota australiano ha quindi ricordato un episodio analogo avvenuto nel 2016 in cui Hamilton non venne sanzionato per aver chiuso Ricciardo nel Gp di Monaco. "Ho avuto una situazione identica con Lewis. Aveva preso l'uscita d'emergenza e mi ha quasi spinto contro il muro al suo ritorno in pista. E con me eravamo più vicini rispetto all'episodio tra lui e Vettel. Quella volta Hamilton non venne penalizzato e fu giusto così, è stata una dura battaglia".

F1 ricciardo ferrari vettel

Commenti

La Prima Pagina