Tuttosport.com

Caso Verstappen, Horner:
© Getty Images
0

Caso Verstappen, Horner: "La F1 ha bisogno di sorpassi così"

Il team principal della Red Bull commenta l'incredibile vittoria del pilota olandese, con un sorpasso estremo che i giudici di gara hanno giudicato regolare

lunedì 1 luglio 2019

ROMA - "Cambiare il podio dopo una gara così emozionante sarebbe stata una decisione poco comprensibile. Negli ultimi giri del Gp d'Austria abbiamo assistito a quello di cui la F1 ha bisogno per offrire un grande spettacolo". Lo sostiene, a proposito del discusso sorpasso con cui Max Verstappen ha vinto ieri su Charles Leclerc - il team principal della Red Bull Christian Horner. "Noi eravamo sicuri che la manovra fosse regolare, ma la decisione spettava ai giudici. E credo che lasciando la vittoria a Max abbiano fatto la scelta giusta. Magari la prossima volta quest cosa ci si ritorcerà contro, ma è così che dovrebbe essere la F1".


La miglior gara di sempre

Dopo aver commentato il verdetto dei giudici di gara, Horner esalta la prestazione di Verstappen: "È il miglior pilota che abbiamo avuto, lo penso ormai da un po'. E quella di ieri è stata la nostra miglior gara di sempre. Abbiamo recuperato dalle retrovie e siamo stati bravissimi a lavorare di squadra assieme a Max, che ormai è quasi in simbiosi con il suo ingegnere".

F1 Red Bull verstappen

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina