Tuttosport.com

F1, Binotto: "Nel 2021 scenario non troppo diverso"

0

Il commento del team principal della Ferrari sul nuovo regolamento che verrà introdotto a partire dal 2021

F1, Binotto:
© LAPRESSE
sabato 28 dicembre 2019

ROMA - E' ormai cosa nota che a partire dal 2021 il regolamento della Formula 1 sarà destinato a mutare in maniera sostanziale. Le nuove regole verranno approvate nel corso della prossima stagione, ma il team principal della Ferrari Mattia Binotto non crede che i rapporti di forza tra le scuderie possano essere immediatamente stravolti: "Queste nuove regole daranno stabilità alla F1 per cinque anni, però nel 2021 penso che le squadre con maggiori risorse avranno un vantaggio competitivo sulle altre, visto che nel 2020 non tutti si potranno concedere di lavorare extra-budget. Ritengo che nel 2021 lo scenario non sarà molto diverso da quello di oggi".

F1, Binotto: "Nel 2021 scenario non troppo diverso"

Il commento di Binotto

Liberty Media ha progettato le nuove regole con l'obiettivo di livellare verso l'alto tutte le scuderie, per non assistere a una lotta per gare e titolo riservato nella migliore delle ipotesi ai tre top team. Binotto sa che il gap potrà effettivamente ridursi, ma il processo non sarà troppo rapido: "Certamente i nuovi regolamenti sono disegnati in modo tale per cui il grado di libertà di sviluppo sarà molto ridotto rispetto a oggi e sono abbastanza convinto che nel giro di tre anni dall’introduzione si ridurrà il gap prestazionale tra i primi e gli ultimi. Ma il livellamento non accadrà immediatamente".

ferrari Binotto F1 Regolamento 2021

Caricamento...

La Prima Pagina