Tuttosport.com

Hamilton: "Mi sento in forma, non temo i piloti più giovani"

0

Le parole del sei volte campione della Mercedes, pronto ad affrontare una nuova stagione in Formula 1 nonostante i suoi trentacinque anni

Hamilton:
© AG ALDO LIVERANI SAS-ONLY ITALY
sabato 28 dicembre 2019

ROMA - "Sono cresciuto molto negli ultimi anni, è normale, penso che valga per tutti. Ai miei occhi la mia età non è un problema. Non mi sento affatto vecchio. Al contrario, mi sento ancora super in forma, più sano che mai. Non ho per nulla paura e sono felice di questi giovani piloti stanno saltando fuori". Lewis Hamilton è decisamente pronto ad affrontare una nuova annata in Formula 1 nonostante i trentacinque anni di età, i sei titoli vinti nel circus e la concorrenza dei giovani piloti come Leclerc e Verstappen sempre più agguerriti: il pilota della Mercedes ha rivelato al portale tedesco Formel1 di non sentirsi affatto vecchio, e visti i risultati degli ultimi anni appare difficile non credergli.

Hamilton: "Mi sento in forma, non temo i piloti più giovani"

Già ambizioso a diciannove anni

Hamilton traccia poi un confronto con gli inizi ad alti livelli della propria carriera, quando all'età di diciannove anni al di là della fisiologica immaturità sentiva già di poter fare grandi cose. E' stato fondamentale, in questo senso, aver imparato come funzionano certe cose all'interno del motorsport: "Come diciannovenne ero molto immaturo, mi mancava la conoscenza chiave di come funzionano le cose e di come dovrebbe funzionare una squadra. Sarei stato grande se avessi saputo queste cose già all’età di diciannove anni".

F1 hamilton MERCEDES

Caricamento...

La Prima Pagina