Tuttosport.com

Bottas: "Nel 2021 vorrei restare in Mercedes, ma non decido io"

0

Il pilota finlandese della Mercedes sa che la decisione non spetta a lui, ma se continua a ottenere buoni risultati il suo contratto in scadenza nel 2020 potrebbe essere rinnovato dalla sua attuale scuderia

Bottas:
© LAPRESSE
sabato 11 gennaio 2020

ROMA - Valtteri Bottas e la Mercedes, una storia che potrebbe interrompersi nel 2020. Il pilota finlandese, infatti, è in scadenza di contratto, ma la scuderia di Formula 1 diretta da Toto Wolff potrebbe pensare a un rinnovo qualora le prestazioni dovessero rimanere soddisfacenti come nel 2019. Bottas, invece, non ha dubbi sulla sua preferenza: "Se potessi decidere il mio futuro per il 2021 sarebbe ovvio continuare con questa squadra, mi diverto molto qui, stiamo andando sempre meglio e sto diventando un pilota sempre migliore".

Bottas: "Nel 2021 vorrei restare in Mercedes, ma non decido io"

Il commento del pilota Mercedes

Il pilota della Mercedes è in scadenza di contratto nel 2020 e questa situazione accomuna diversi altri colleghi del Circus: "Non ricordo un periodo in cui a così tanti piloti stesse scadendo il contratto, per cui penso che sarà sicuramente una stagione interessante. Certo io, come ogni altro pilota, esaminerò tutte le possibili opzioni", spiega Bottas a GP Today. Al momento il finlandese esclude però un imminente futuro nel mondo del rally, una delle sue grandi passioni: "È una cosa divertente da fare e mi piace, ma mi vedo ancora in Formula 1 per un po' di tempo. Mai dire mai, ma in F1 ho ancora molto da fare e da raggiungere".

F1 MERCEDES Bottas rinnovo

Caricamento...

La Prima Pagina