Tuttosport.com

F1: scuderie valutano posticipo riforma regole tecniche

0

Molti team vorrebbero mantenere le regole attuali per un altro anno

F1: scuderie valutano posticipo riforma regole tecniche
© Marco Canoniero
giovedì 19 marzo 2020

ROMA - A causa dell'emergenza coronavirus, le scuderie della Formula 1 stanno ragionando sulla possibilità di posticipare di un anno la riforma delle regole tecniche del campionato prevista nel 2021 ma, secondo quanto riportato oggi da vari media, la Ferrari avrebbe chiesto più tempo per analizzare le conseguenze di tale decisione. "Dobbiamo valutare attentamente ogni aspetto e vedere se non è proprio il caso di pensare di posticipare eventualmente l'introduzione delle nuove regole tecniche per il 2021. In ogni caso, la Ferrari è pronta ad assumersi la responsabilità di una scelta che deve essere fatta nel massimo interesse di questo sport, non è certo il momento dell'egoismo e della tattica", aveva detto questa mattina il team principal della Ferrari, Mattia Binotto. 

La riforma delle regole tecniche

Molti team non sarebbero in grado di apportare i cambiamenti previsti alle vetture, e vorrebbero mantenere le regole attuali per un altro anno, in modo che telaio, motori e parti centrali rimangano invariati anche nel 2021, anche in seguito alla riduzione del tetto di spesa di 175 milioni di dollari per stagione che entrerà in vigore nel 2021. Lo sviluppo delle nuove monoposto doveva essere avviato già quest'anno. Il prossimo anno le auto di Formula 1 avrebbero poi subito importanti cambiamenti, per garantire pari opportunità a tutti i team e ottenere gare più divertenti. Tra le altre cose, le auto sarebbero state più pesanti e un po' più lente e anche l'aerodinamica sarebbe stata modificata, per cercare di avere maggiori sorpassi durante i Gp. 

F1

Caricamento...

La Prima Pagina