Tuttosport.com

Gp Toscana, caos al via: Vettel distrugge l'ala, ritiro per Verstappen

0

Due incidenti e conseguente bandiera rossa al Mugello nel nono appuntamento con la Formula 1

Gp Toscana, caos al via: Vettel distrugge l'ala, ritiro per Verstappen
© Getty Images
domenica 13 settembre 2020

SCARPERIA - Il Gran Premio di Toscana di Formula 1 parte col botto. Anzi, coi botti, visto al Mugello che sono tanti gli incidenti al via che mettono fuori gioco sei piloti. Ad avere la peggio è Max Verstappen, che a causa di una perdita di potenza viene tamponato improvvisamente ed è costretto al ritiro, come del resto Pierre Gasly reduce dalla vittoria di Monza. Problemi anche per il solito sfortunato Sebastian Vettel, che finisce contro Sainz in testa coda e rompe l'ala: il tedesco deve passare dai box e scivola in penultima posizione.

Gp Toscana, caos al via: Vettel distrugge l'ala, ritiro per Verstappen

Altro incidente, quattro piloti out

Alla ripartenza, subito un nuovo incidente, ancor più grave del primo. Antonio Giovinazzi pensa che chi gli era davanti aveva accelerato ma finisce per tamponare Kevin Magnussen, coinvolgendo anche Carlos Sainz e altri piloti in un botto davvero pesantissimo. Piloti illesi, ma gli steward stabiliscono le bandiere rosse e dunque la gara viene sospesa per poi riprendere.

F1 vettel verstappen Mugello Toscana

Caricamento...

La Prima Pagina