Gp Turchia, Verstappen: "Gomme intermedie tremende, sono deluso"

Il pilota della Red Bull non accoglie positivamente il secondo posto ottenuto al termine delle qualifiche nel quattordicesimo appuntamento con il Mondiale di Formula 1

© Getty Images

ISTANBUL - Non si accontenta del secondo tempo in qualifica Max Verstappen, che con le Mercedes in difficoltà non si aspettava di veder sfumare una pole che, per come è andato fin qui il weekend del Gran Premio di Turchia di Formula 1, sembrava in tasca: "Al momento sono un po’ deluso, c’è la gara domani dove possiamo fare bene ma quando sei primo per tutto il tempo e arrivi secondo non è quello che vuoi. Ma i punti si assegnano domani e cercheremo di fare una buona gara"

La rabbia del pilota della Red Bull

Il pilota della Red Bull dà la colpa alla scelta della scuderia di montare le gomme intermedie per il secondo attacco al tempo in Q3, fatto che è costata la pole (che potrebbe comunque arrivare in caso di penalità per Stroll) dopo un intero weekend dominato: "Le intermedie erano tremende. Con le gomme da bagnato estreme ero a mio agio ma non è andata bene".

Commenti