F1: Mercedes ancora senza podio, mai così male nell'era ibrida

Dal 2014 il team britannico non aveva mai mancato consecutivamente il podio in due occasioni

F1: Mercedes ancora senza podio, mai così male nell'era ibrida© Getty Images

ROMA - Un weekend da dimenticare per la Mercedes quello del Gran Premio dell'Azerbaijan, valevole per la sesta tappa del Mondiale 2021 di Formula 1. Il team britannico, con il quindicesimo posto di Lewis Hamitlon e il dodicesimo di Valtteri Bottas, ha chiuso la prova di Baku lontanissima dal podio, addirittura fuori dalla top ten. Mai era successo che il team, nell'era ibrida della Formula 1 partita nel 2014, non si leggesse nemmeno un nome del team britannico nelle prime dieci posizioni. Ma soprattutto, non c'è mai stata un'occasione in cui la Mercedes non raggiungesse il podio per due Gp consecutivi.

Tre i podi mancati

Le occasioni in cui il podio ha visto l'assenza completa della Mercedes sono state pochissime nell'era ibrida della Formula 1. Nel 2015 in Ungheria, Lewis Hamilton aveva chiuso al sesto posto con Nico Rosberg ottavo. Tre anni dopo, nel 2018, in Messico Hamilton e Bottas occupavano la quarta e la quinta posizione. L'ultimo caso, invece, risale al 2020, quando nel Gp di Sakhir, con Hamilton assente, Bottas e Russell erano arrivati rispettivamente ottavo e nono.

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...