F1, Verstappen: "Hamilton continuava a spingermi all'esterno"

L'olandese ha parlato dopo l'incidente con Lewis Hamilton a Monza, che lo ha costretto al ritiro

F1, Verstappen: "Hamilton continuava a spingermi all'esterno"© Getty Images

MONZA - Max Verstappen è stato costretto al ritiro nel Gran Premio d'Italia, valevole per la quattordicesima tappa del Mondiale 2021 di Formula 1. L'olandese della Red Bull è stato protagonista di un incidente con il rivale Lewis Hamilton sul circuito di monza, che ha fatto terminare anzitempo la gara di entrambi. "Fino al momento dell'incidente era stata una gara fantastica, poi sono andate storte tante cose - ha detto Verstappen, intervenuto ai microfoni di Sky Sport per commentare l'episodio -. Hamilton mi ha spinto a sinistra in frenata, poi ha visto che sono andato all'esterno, ma lui continuava a spingermi all'esterno, non c'era più margine e sono finito sul cordolo rialzato. Un vero peccato che sia successo, c'è bisogno della collaborazione di entrambi per fare la curva e oggi non c'è stata". 

Le parole di Verstappen

"Penso di aver fatto tutto in modo corretto. Va bene così, non sono arrabbiato, può capitare - ha detto l'olandese, che nel weekend ha comunque conquistato due punti grazie al secondo posto nella Sprint -. Gli steward giudicheranno, ma siamo andati entrambi fuori. Se uno l'avesse passata liscia sarebbe stato peggio".

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...