F1, Vettel: "Non si può discutere con Raikkonen"

Il pilota dell'Aston Martin riconosce le qualità umane del suo ex compagno di squadra in Ferrari. "Una grande persona"
F1, Vettel: "Non si può discutere con Raikkonen"© Getty Images

ROMA - Mancano solo due gare alla fine della straordinaria carriera di Kimi Raikkonen e sono molti i piloti che in questi giorni stanno riconoscendo la grandezza del finlandese. L'utimo a tessere le lodi del campione del mondo 2007 è il suo ex compagno in Ferrari Sebastian Vettel. "Credo che sia l’unico pilota sempre rimasto coerente e identico nei comportamenti da quando lo conosco, in tutto il mondo della F1 – ha spiegato il campione tedesco a GPFansquando ho esordito in F1 era il mio punto di riferimento e la sua accoglienza è stata splendida. Il nostro era un bel rapporto già prima del nostro quadriennio insieme in Ferrari dal 2015 al 2018".

"Sono sicuro che rimarremo in contatto"

Oltre la forza dimostrato nel corso degli anni in pista, Raikkonen ha lasciato il segno dal punto di vista umano. "Non credo che qualcuno possa avere un problema o una discussione con Kimi. Se litighi con lui, il problema sei sicuramente tu perché è una grande persona. Sono sicuro che rimarremo in contatto e gli auguro tutto il meglio possibile; mi mancherà anche il suo silenzio, ma il tempo passa e prima o poi il momento del ritiro arriva per tutti”, ha concluso il quattro volte campione del mondo tedesco.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...