F1, Bottas: "Da quando ho firmato con Alfa Romeo sono più sereno"

Dopo l'addio alla scuderia di Brackley, il finlandese commenta le ragioni della sua scelta
F1, Bottas: "Da quando ho firmato con Alfa Romeo sono più sereno"© /Ag. Aldo Liverani Sas

ROMA - Dopo cinque anni di matrimonio con la Mercedes, Valtteri Bottas correrà in Formula 1 con l'Alfa Romeo. A partire 2017 i piazzamenti del pilota finlandese sono stati decisivi per i quattro titoli iridati consecutivi di Lewis Hamilton. Un contributo che in Mercedes non dimenticano, ma il cui prezzo si è riversato sullo stesso Bottas. "Nel momento in cui ho firmato per l'Alfa Romeo - ha infatti detto il pilota ai microfoni del podcast finlandese Talking About Me - ho riabbracciato una maggiore serenità".

Le parole di Bottas

La scorsa stagione, che ha visto il titolo mondiale andare nelle mani di Max Verstappen, ha infatti messo a dura prova la tenuta mentale di Bottas, che aggiunge: "Quando avverti come un coltello puntato alla gola, è difficile restare lucidi". Il finlandese ricorda poi le sensazioni provate al suo arrivo a Brackley: "Ricordo che prima del 2017 c'erano state delle discussioni fra Hamilton e Rosberg. Quando il tedesco ha deciso per i ritiro non capivo la sua decisione, ma ora posso capirlo con l'esperienza fatta l'anno scorso". Il 32enne di Nastola è ora però chiamato a un ruolo da protagonista. L'Alfa Romeo punta su di lui per risollevarsi e Zhou, terzo in Formula 2 nel 2021, sfrutterà la sua esperienza per ambientarsi nel massimo campionato.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...