F1, Bottas: "Possiamo fare bene anche a Miami, c'è fiducia"

Una Alfa Romeo in gran rispolvere si avvicina al Gran Premio di Miami. Zhou: "I risultati arriveranno, sono paziente"

F1, Bottas: "Possiamo fare bene anche a Miami, c'è fiducia"© /Ag. Aldo Liverani Sas

ROMA - Per Alfa Romeo la Formula 1 2022 è già un successo. Dopo sole quattro tappe, il team con power unit Ferrari ha raccolto già 25 punti, dodici in più rispetto a tutto il 2021. Un obiettivo merito soprattutto di Valtteri Bottas che, avvicinandosi al Gran Premio di Miami, afferma: "Sono felici di poter correre a Miami sto apprezzando già da alcuni giorni l’atmosfera e sono sicuro che sarà uno spettacolo incredibile. Il tracciato presenterebbe buone opportunità di sorpasso e il potenziale per una gara divertente c'è. Sappiamo di poter fare un altro buon fine settimana: vogliamo continuare questo momento positivo".

Il commento di Zhou

Anche il rookie Guanyu Zhou ha però contribuito a quanto finora raccolto dall'Alfa Romeo. Ma il punto conquistato in Bahrain non è stato seguito da nessun altro piazzamento in top-10. "Sono contento della progressione che ho fatto finora e - afferma il pilota cinese - voglio continuare a crescere. Sono stato vicino alla top-10 nella maggior parte delle gare, quindi stiamo andando nella giusta direzione. Non ho fretta e so che devo continuare a lavorare sodo, poi i risultati arriveranno". Anche per tutti gli altri piloti però la pista di Miami sarò nuova e aspetto che gioca a favore del giovane esordiente: "Per la prima volta siamo tutti allo stesso livello. Possiamo fare bene: ho fiducia"

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...