F1, disastro Ferrari in Ungheria. Trionfa Verstappen davanti alle Mercedes

A Budapest s'impone il campione del mondo in carica. Sul podio anche Hamilton e Russell. Male la Rossa, con Sainz 4° e Leclerc 6°.
F1, disastro Ferrari in Ungheria. Trionfa Verstappen davanti alle Mercedes© EPA

BUDAPEST - Il vincitore del Gp d'Ungheria, tredicesimo appuntamento stagionale di Formula 1, è uno straordinario Max Verstappen, che concede il bis dopo il Gp di Francia e si conferma leader della classifica generale. Impresa del campione del mondo in carica, che partiva decimo ma grazie ad una gara perfetta ed una strategia impeccabile è riuscito a centrare un clamoroso successo. Alle sue spalle le Mercedes di Lewis Hamilton e George Russell a replicare il podio di Le Castellet. Quarto Carlos Sainz (Ferrari), mentre il vero deluso è Charles Leclerc. Per il monegasco si può parlare di harakiri visto che era saldo al comando con un distacco significativo prima che rientrasse ai box per montare gomma hard. Strategia che non ha pagato e che lo ha condannato ad un anonimo sesto posto. Altra batosta, specialmente a livello psicologico, che rischia di pesare in ottica Mondiale.

L'ordine di arrivo

  1. Max Verstappen (Red Bull)
  2. Lewis Hamilton (Mercedes)
  3. George Russell (Mercedes)
  4. Carlos Sainz (Ferrari)
  5. Sergio Perez (Red Bull)
  6. Charles Leclerc (Ferrari)
  7. Lando Norris (McLaren)
  8. Fernando Alonso (Alpine)
  9. Esteban Ocon (Alpine)
  10. Sebastian Vettel (Aston Martin)
  11. Lance Stroll (Aston Martin)
  12. Pierre Gasly (Alpha Tauri)
  13. Daniel Ricciardo (McLaren)
  14. Mick Schumacher (Haas)
  15. Guanyu Zhou (Alfa Romeo)
  16. Kevin Magnussen (Haas)
  17. Alexander Albon (Williams)
  18. Nicholas Latifi (Williams)
  19. Yuki Tsunoda (Alpha Tauri)

OUT
Valtteri Bottas (Alfa Romeo)

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...