F1, Natalie Robyn è il primo CEO in assoluto della FIA

"Momento di trasformazione per la Federazione", ha detto Ben Sulayem. L'obiettivo è l'aumento e la diversificazione dei ricavi
F1, Natalie Robyn è il primo CEO in assoluto della FIA© EPA

ROMA - La FIA ha nominato per la prima volta nella sua storia un amministratore delegato. Sarà Natalie Robyn, già dirigente di Volvo, Nissan e DaimlerChrysler, a ricoprire questo ruolo inedito. La nomina non ha però effetto immediato, ma entrerà in vigore nel "prossimo futuro", con Robyn che si andrà ad occupare delle performance finanziarie della Federazione internazionale. L'obiettivo, si legge sulla nota ufficiale, è "aumentare e diversificare" i propri ricavi nei prossimi anni.

FIA in trasformazione

Il presidente della FIA, Mohammed Ben Sulayem, ha affermato: “La nomina di Natalie Robyn come nostro primo CEO in assoluto rappresenta un momento di trasformazione per la nostra Federazione. La sua vasta esperienza e leadership saranno cruciali per migliorare le nostre finanze, governance e operazioni. Ha una comprovata esperienza nel fornire diversificazione e crescita, oltre a presentare capacità di leadership esecutiva che saranno una risorsa estremamente preziosa per la FIA e i nostri membri". Queste invece le parole di Natalie Robyn ha aggiunto: “Sono lieta di essere nominata il primo CEO in assoluto della FIA in un momento così importante ed emozionante per la Federazione". "Non vedo l'ora di lavorare con i membri, il gruppo dirigente senior e il Presidente per fornire la loro visione di riforma e crescita con il coinvolgimento di tutto il personale", ha poi concluso la CEO.

Clicca qui per non perderti tutte le news ed i pronostici di Formula 1

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...