F1, Schumacher scaricato dalla Haas: "Dobbiamo tornare a crescere"

Guenther Steiner commenta l'avvicendamento tra Mick Schumacher e Nico Hulkenberg nella scuderia statunitense

ROMA - Mick Schumacher non sarà ai nastri di partenza con la Haas nella stagione 2023. Il giovane pilota tedesco verrà infatti sostituto dall'esperto connazionale Nico Hulkenberg. Il team principal della Haas, Guenther Steiner, ha commentato la scelta. "Non è colpa di Mick se ci troviamo in questa situazione - dichiara Steiner - ma per il 2023 abbiamo bisogno di un po' di stabilità. Quest'anno abbiamo fatto un grande passo avanti rispetto alle ultime due stagioni, ma vogliamo continuare a migliorare. Questo è l'obiettivo, perché le altre squadre vogliono ovviamente fare lo stesso".

"Migliorare la classifica"

Esperienza. Questo è quanto cercato dalla scuderia statunitense nel 2023 con l'arrivo di Hulkenberg. "Il futuro a breve termine è quello di riportare la squadra almeno a metà classifica, puntando alla parte alta entro i prossimi due anni. Dobbiamo quindi tornare ad andare avanti e questo è raggiungibile con persone esperte e piloti che hanno già fatto questo lavoro, che possono portare nel nostro team le tante esperienze fatte nelle altre squadre", così conclude il team principal Haas.

Clicca qui per non perderti tutte le news ed i pronostici di Formula 1

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...