Tuttosport.com

F1 Usa, Vettel: «Tutto secondo i piani»
© EPA

F1 Usa, Vettel: «Tutto secondo i piani»

Seb non è preoccupato, le libere hanno confermato la velocità della Ferraritwitta

sabato 21 ottobre 2017

AUSTIN - Sebastian Vettel è soddisfatto della seconda sessione di libere per il Gp degli Usa in Texas: il tedesco della Ferrari è rimasto per parecchio tempo nei box per una "strana sensazione", ma alla fine ha chiuso con il terzo tempo dietro Hamilton e Verstappen. «È stato un venerdì un po' confuso - ha detto Seb - non una sessione semplice, ma l'auto è veloce e non siamo preoccupati». Sull'uscita di pista vista durante la sessione Vettel ammette di aver «fatto un errore alla 19 prendendo un rischio eccessivo, ho perso il posteriore, errore mio, ma c'era qualcosa che non andava e abbiamo fatto le verifiche». Infine parla anche della Mercedes: «Per loro sicuramente tutto meglio ma come detto non sono preoccupato, mi sono solo mancati un po' di giri ma in quelli fatti ho visto che tutto andava bene secondo i piani».

RAIKKONEN NIENTE DRAMMI - Anche il suo compagno di scuderia, Kimi Raikkonen non fa drammi: «Non credo che abbiamo faticato - ha detto il finlandese, che ha registrato il sesto tempo - si può fare meglio, dobbiamo solo fare il nostro programma. Prima fila? Vedremo, è ancora troppo presto per dirlo».

Hamilton avanti

Live da Austin

Tags: ferrarivettelAustin

Tutte le notizie di Ferrari

Approfondimenti

Commenti