Tuttosport.com

Race of Champions, secondo posto per Vettel e Mick Schumacher
© AFPS
0

Race of Champions, secondo posto per Vettel e Mick Schumacher

«Michael sarebbe fiero di lui», dice il pilota Ferrari

domenica 20 gennaio 2019

CITTA’ DEL MESSICO - Mick Schumacher sempre più nell'orbita dell'universo Ferrari: a poche ore dall'annuncio ufficiale del suo ingresso nella Ferrari Driver Academy, il giovane pilota ha condiviso una esperienza di guida con la prima guida della scuderia di Maranello, Sebastian Vettel. Mick ha partecipato insieme al connazionale quattro volte campione del mondo alla Race of Champions a Città del Messico, dove il Team Germany ha chiuso al secondo posto la Coppa delle Nazioni dietro al Team Nordic, composto da Tom Kristensen e Johan Kristofferson. La Race of Champions è un evento annuale che richiama alcuni tra i migliori piloti di auto del mondo, dalla Formula 1 ai rally, e li mette a confronto su vetture particolariper disputarsi la Coppa per Nazioni e per il titolo di Campione dei campioni, prova che si disputa la domenica.
DEBUTTO CON MICHAEL - «Quando debuttai in questa manifestazione (nel 2012, ndr) ero in coppia con Michael - ha ricordato Vettel - e oggi la corro con suo figlio. Sono certo che lui sarebbe estremamente fiero di Mick, con il quale siamo felici del risultato ottenuto». Felice anche Schumi jr: «È stata una grande esperienza - ha detto il giovane pilota - Lui ha fatto un lavoro enorme e senza non saremmo arrivati così avanti». 

Mick Schumacher, ufficiale l'arrivo nella Ferrari Driver Academy

ferrari vettel Mick Schumacher

Commenti

La Prima Pagina