Tuttosport.com

F1, Vettel battezza la SF90: si chiama “Lina”
© Getty Images
0

F1, Vettel battezza la SF90: si chiama “Lina”

Nuova scelta per il pilota tedesco, che dato di nuovo un nome femminile alla sua vettura

mercoledì 13 marzo 2019

MELBOURNE - Il battesimo della Ferrari SF90 è arrivato: non quello in pista, ma quello che ogni anno Sebastian Vettel riserva alla vettura con cui darà l'assalto al mondiale: La sua Ferrari per gli “amici” si chiamerà semplicemente “Lina”. Il nome è stato svelato a Mark Webber, suo ex compagno di scuderia in Red Bull, nel corso di un evento in Australia - prima del Gp d’esordio stagionale - a cui hanno partecipato anche il team principale Mattia Binotto e il suo compagno di scuderia Charles Leclerc. Prosegue così la tradizione del pilota tedesco di "battezzare" le sue monoposto.

 

VECCHIA ABITUDINE - Sin dalle primissime stagioni in Formula 1 Vettel ha avuto l’abitudine di dare un nome femminile alla sua monoposto. Lo scorso anno si chiamava Loria, due anni fa Gina, prima ancora nel 2016 Margherita, nel 2015 Eva e in precedenza le Red Bull Suzie (2014), Hungry Heidi (2013), Abbey (2012), Kinky Kylie (2011), Luscious Liz e Randy Mandy (2010), Kate e Kate's Dirty Sister (2009), e la Toro Rosso Julie (2008).

Tutto sulla F1

vettel ferrari lina

Commenti

La Prima Pagina