Tuttosport.com

Binotto:
© Marco Canoniero
0

Binotto: "In Canada non ci saranno aggiornamenti tecnici per la Ferrari"

Il team principal della Rossa annuncia che non ci saranno novità nel Gp del Canada, dove la Mercedes passerà al nuovo motore

lunedì 3 giugno 2019

MARANELLO - "Attualmente non siamo abbastanza competitivi, ma non apporteremo ancora modifiche alla vettura che ci permettano di indirizzare in maniera significativa i problemi di inizio stagione".. Mattia Binotto, team principal della Ferrari, ha escluso che la SF90 possa portare delle modifiche tecniche nel Gp del Canada, prossimo appuntamento del mondiale di Formula 1, dove invece, probabilmente, la Mercedes passerà alla nuova specifica del motore. Secondo Binotto "il Canada rappresenta per tipologia di tracciato una sfida ancora diversa" dove conteranno "velocità di punta, efficienza frenante e trazione. Da parte nostra siamo pronti a dare il meglio lasciandoci alle spalle gli errori delle scorse gare”.

I successi di Schumacher

Il Gp del Canada è una gara che in Ferrari rievoca numerosi e piacevoli ricordi, anche per via dei 12 successi ottenuti in questa gara, sei dei quali arrivati con Michael Schumacher al volante. “Pensando al Canada sono tanti i ricordi dalle passate stagioni che affiorano nella mia mente - ha proseguito Binotto - Questa pista si è spesso caratterizzata per gare spettacolari e mai scontate. Il lungo rettilineo con una decisa staccata prima della chicane che porta al traguardo permette sorpassi e belle battaglie".

F1 Binotto ferrari

Commenti

La Prima Pagina