Tuttosport.com

Ferrari, Binotto:
© Getty Images
0

Ferrari, Binotto: "Dobbiamo risolvere i problemi avuti in Francia"

Il team principal della Rossa parla a pochi giorni dal Gp d'Austria: "Faremo delle prove per sapere perché le novità tecniche non hanno funzionato a Le Castellet"

mercoledì 26 giugno 2019

ROMA - “Tornare subito in pista è il modo migliore per avere un nuovo confronto e di capire cosa è andato storto in Francia". Così Mattia Binotto, team principal della Ferrari, parla in nella settimana che porta al Gp d'Austria, nono appuntamento del mondiale di F1, che si correrà questo week end sul circuito di Spielberg. "Faremo delle prove, soprattutto per avere un quadro più preciso del perché alcuni nuovi elementi portati a Le Castellet non si siano rivelati validi".

Pista varia

Poi Binotto passa in rassegna le caratteristiche del tracciato austriaco: "la prima parte presenta rettilinei lunghi e frenate sul dritto mentre la seconda è più guidata, con un misto di curve a velocità bassa e medio-alta". Infine, qualche considerazione tecnica legata al clima caldo: "Sono previste temperature molto elevate quindi sarà un weekend impegnativo dal punto di vista del raffreddamento sia della parte motore che dei freni e di conseguenza anche molto difficile per quel che sarà la gestione delle gomme" conclude il team principal di Maranello.

F1 ferrari Binotto

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

La Prima Pagina