Tuttosport.com

Leclerc:
© LAPRESSE
0

Leclerc: "Voglio chiarire il malinteso con Vettel"

Il pilota della Ferrari reagisce con freddezza all'equivoco per cui è rimasto dietro al tedesco dopo la partenza del Gp di Russia

 

domenica 29 settembre 2019

SOCHI - "Abbiamo tenuto un passo costante, ed è un vero peccato che l'altra Ferrari non ce l'abbia fatta. La Mercedes continua ad essere molto veloce nel passo gara, più che in qualifica". Queste le parole di Charles Leclerc, pilota della Ferrari, al termine del Gp di Russia dove si è piazzato al terzo posto. Per quanto riguarda la strategia adottata in partenza con Vettel il monegasco ha così replicato: "Era quella di dargli la scia, poi devo parlare con il team per chiarire meglio la situazione. Abbiamo lavorato molto bene, c'era il passo anche per battere Bottas ma poi tutto si surriscaldava. Il terzo posto era quello che si poteva ottenere dopo la safety car".

Secondo pit stop

Leclerc è successivamente tornato a parlare ai microfoni di Sky analizzando il mancato ordine di scuderia con Vettel: "Mi aspettavo che non mi ridesse la posizione, ho fatto due giri spingendo tanto ma non sono riuscito a riprenderlo. Ma il team ha capito e più tardi ha fatto il pit-stop, cosi' sono ripassato avanti. Siamo stati sfortunati per il problema accusato da Vettel perché poi tutto è stato difficile con la Mercedes che ha potuto fare un pit-stop più veloce. Voglio solamente capire perché non mi e' stata restituita la posizione fin dall'inizio, ma non ci sono problemi in tal senso". Poi sul secondo pit-stop tardivo con gomma soft: "Abbiamo fatto la strategia giusta, non c'era niente che potessimo prevedere. Abbiamo dimostrato in questi ultimi weekend che la strada è giusta e stiamo facendo un buon lavoro. Oggi la giornata non e' andata nella nostra direzione".

F1 leclerc ferrari

Caricamento...

La Prima Pagina