F1: niente Gp di Turchia per Binotto, rimarrà a Maranello

Il team principal della Rossa lavorerà sulla monoposto del 2022

F1: niente Gp di Turchia per Binotto, rimarrà a Maranello© EPA

ROMA - Mattia Binotto non sarà a Istanbul, dove questo weekend è in programma il Gran Premio di Turchia, valevole per la sedicesima tappa del Mondiale 2021 di Formula 1. Il team principal del Cavallino non sarà al circuito di Istanbul, avendo deciso di rimanere in Italia per lavorare più intensamente alla monoposto per il 2022. Ad annunciarlo è stata la stessa Ferrari, tramite la nota in cui si annunciava anche il cambio di power unit per Carlos Sainz, che monterà il quarto motore e di conseguenza partirà dal fondo della griglia.

L'annuncio della Ferrari

"Mattia Binotto non sarà fisicamente presente al Gran Premio di Turchia - si legge nella nota -. Come è già avvenuto in diverse occasioni lo scorso anno, il Team Principal resterà nel quartier generale di Maranello per concentrarsi sul lavoro di sviluppo della monoposto della prossima stagione ma seguirà tutte le sessioni e la corsa dal Remote Garage, in continuo collegamento con la squadra all’Istanbul Park".

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...