F1, Leclerc e le critiche alla Ferrari: "La gente dimentica da dove veniamo"

Il pilota del Cavallino ha commentato gli ultimi avvenimenti in Ferrari alla vigilia del GP di Abu Dhabi
F1, Leclerc e le critiche alla Ferrari: "La gente dimentica da dove veniamo"© EPA

ABU DHABI - Tra le gomme sbagliate in qualifica e le voci sull'addio di Mattia Binotto, non può dirsi una settimana tranquilla quella appena vissuta in casa FerrariCharles Leclerc, però, cerca di tenere la concentrazione sulla pista e sul Gran Premio di Abu Dhabi, ultimo appuntamento stagionale della Formula 1. "Le voci su Binotto? Ci sono sempre rumors che circondano la Ferrari, noi dobbiamo solo concentraci sul lavoro - ha detto in conferenza stampa alla vigilia -. Credo che la gente tenda a dimenticare da dove arriviamo, ma noi dobbiamo solo guardare al lavoro e non badare alle voci. Quanto alle prestazioni, veniamo da alti e bassi. In Brasile un incidente, ma il passo era buono. Dopo due anni difficili, speriamo di chiudere per tornare a lottare per la vittoria. Anche se pensiamo al campionato 2023".

Dalla Ferrari all'Alfa Romeo: Roberto Carlos non resiste al GP del Brasile
Guarda la gallery
Dalla Ferrari all'Alfa Romeo: Roberto Carlos non resiste al GP del Brasile

Il rapporto con Vettel

Spazio anche per qualche parola su Sebastian Vettel, che domenica disputerà la sua ultima gara in Formula 1: "Su Vettel concordo con Ricciardo e Verstappen - ha affermato Leclerc -. Seb ha raggiunto tutto in questo sport. Ricordo una volta al simulatore, che è un lavoro duro, ricevetti una sua lettera di ringraziamento pe ril lavoro svolto. C'è sempre stato quando ho attraversato un momento difficile, ci mancherà e sono certo che si godrà il tempo con altre cose che lo renderanno felice".

Clicca qui per non perderti tutte le news ed i pronostici di Formula 1

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...