F1 Ferrari, Massa svela il rapporto difficile con Alonso. E su Schumacher...

L'ex pilota brasiliano ha parlato dei due piloti con cui ha condiviso il box nella scuderia del Cavallino

ROMA - Sono due nomi di un certo calibro quelli con cui Felipe Massa ha condiviso il box in Ferrari: prima la leggenda della Formula 1 Michael Schumacher, poi Fernando Alonso, ora vero e proprio veterano del Circus con Aston Martin. Il rapporto con i due, però, è stato molto diverso, come raccontato dal brasiliano ai microfoni di "Swiatwyscigow.pl". Quella con il pilota tedesco è stata una convivenza preziosa per Massa: "Essere il suo compagno di squadra è stato fantastico, ho imparato tanto da lui. Un pilota straordinario, con un modo di lavorare unico. Eravamo molto legati".

Toto Wolff e la sua Ferrari F40 del '90
Guarda la gallery
Toto Wolff e la sua Ferrari F40 del '90

Il rapporto con Alonso

Diverso il commento su Fernando Alonso, ultimo pilota con cui Massa ha condiviso il box: "E' stato sicuramente il compagno di squadra più difficile con cui mi sono confrontato. Era un pilota straordinario, ma lavorare in squadra con lui è stato complicato. Il team era diviso e alla fine questo non aiutava il lavoro. E io stesso non ho avuto la forza di farmi ascoltare dalla Ferrari".

 

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...