Tuttosport.com

Non c'è Golden Kid senza Fair Play
0

Non c'è Golden Kid senza Fair Play

Anche per l'edizione 2020 verrà premiato un gesto di grande sportività di cui saranno protagonisti i nostri giovani campioni

 Redazione TuttoCalcio Piemonte lunedì 28 ottobre 2019

Non è un caso il nome scelto per questo nostro grande premio. “Golden Kid”, certo, perché nasce sull’onda del grande successo del Golden Boy, il premio che ogni anno Tuttosport consegna al miglior giocatore europeo Under 21.

Ma anche “Fair Play”, perché è questo il valore aggiunto del calcio e, in generale, di ogni disciplina sportiva: il rispetto dell’avversario e delle regole, la lealtà, la correttezza, la sportività.

Non poteva mancare, dunque, uno specifico premio ribattezzato proprio “Fair Play”, che verrà assegnato al gesto più significativo che ci racconterete o che noi scoveremo su uno dei campi di tutta Italia.

Lo scorso anno, per esempio, ad aggiudicarselo sono state le due squadre di Pulcini Misti delle società torinesi + Sport 8 e Cit Turin, grazie a quanto accaduto durante una partita della fase primaverile del campionato. Dopo i primi due tempi il risultato è di 10-0 per il + Sport 8, squadra composta interamente da bambini e da una sola bambina, Anna Grattarola: di fronte, invece, il Cit Turin scende in campo con sole bambine. Per questo, tra un tempo e l’altro, Anna accetta di cambiare la maglia e di giocare insieme agli avversari in qualità di giocatrice aggiunta: questa scelta permette alla squadra del Cit Turin di segnare il gol della bandiera, proprio grazie all’assist di Anna e regala al pubblico sugli spalti e a ciascuno di noi una bellissima lezione di fair play.

Nel corso della festa finale del Golden Kid, il direttore di Tuttosport Xavier Jacobelli ha premiato con una targa il presidente del + Sport 8 Carlo Femiani e l’allora direttore sportivo del settore femminile del Cit Turin Daniele Martino con una targa. Entrambi, circondati dai piccoli atleti e dalle giovani atlete protagonisti di questo splendido momento di sportività.

Non vi resta, dunque, che segnalarci e raccontarci i gesti di fair play di cui siete stati protagonisti o a cui avete assistito in campo: il prossimo premio Fair Play potreste “sceglierlo” proprio voi!

Caricamento...