Tuttosport.com

Roberto Bolle and Friends al Regio
0

Roberto Bolle and Friends al Regio

Dal 29 al 31 dicembre, tre appuntamenti imperdibili con lo spettacolo dell'Etoile

venerdì 28 dicembre 2018

Il 2018 di Roberto Bolle si era aperto con un (altro) successo incredibile. Danza con Me, lo show andato in onda in prima serata il 1° gennaio su Rai 1, aveva incollato al televisione oltre 5 milioni di telespettatori (circa il 22% dello share). I successi non si sono fermati lì (da ricordare anche la prima edizione di  OnDance - Accendiamo la danza, una grande festa della danza, svoltasi a Milano dall’11 al 17 giugno), perché è sì importante aprire bene l'anno, ma anche chiuderlo nel migliore dei modi è cosa buona e giusta. 

E allora ecco che il maestro torinese torna nella sua città con Roberto Bolle and Friends per tre date (29, 30 e 31 dicembre) da tutto esaurito al Teatro Regio. I Gala del maestro sono diventati appuntamenti unici nel loro genere perché da interprete, ora Bolle è diventato anche direttore artistico dei suoi spettacoli, contribuendo ad accrescere il già potente strumento culturale di diffusione della danza e soprattutto attirando ogni anno migliaia di appassionati e non. 

Chiudere l'anno nella sua Torino, oltre a essere diventata una tradizione, assume per l'Etoile un significato celebrativo e affettivo nuovo e importante, un ritorno a casa per ricaricare e ricaricarsi e festeggiare insieme questo 2018 ricco di successi.

Al Regio, insieme a Roberto Bolle, vedremo in scena le étoiles più scintillanti del momento:  Sarah Lamb  (The Royal Ballet, Londra),  Federico Bonelli  (The Royal Ballet Londra),  Melissa Hamilton  (The Royal Ballet, Londra),  Tatiana Melnik  (Hungarian State Opera),   Alejandro Virelles  (StaatsBallett, Berlino),  Bakhtiyar Adamzhan  (Astana Opera),  Polina Semionova  (StaatsBallett, Berlino),  Nicoletta Manni  (Teatro alla Scala, Milano) e  Timofej Andrijashenko(Teatro alla Scala, Milano).

Roberto Bolle and Frieds Teatro Regio Capodanno Etoile danza danza classica spettacoli da vedere

Commenti