Tuttosport.com

MotoGp Honda, Puig: «Marquez è un campione di umiltà»
© Getty Images
0

MotoGp Honda, Puig: «Marquez è un campione di umiltà»

Il team manager della scuderia Repsol esalta le qualità dello spagnolo: «Non sempre ha avuto la moto migliore, ma ha lavorato duro ed è andato avanti»

domenica 6 gennaio 2019

ROMA - Alberto Puig, team manager della Repsol Honda, spiega  segreto dei tanti successi ottenuti in questi anni: l'abilità di Marc Marquez nel dare quel quid in più che rende la moto imbattibile. «Se un pilota vince così tanto come lui - spiega Puig - non è solo perché a una buona moto. A volte è proprio il pilota a dover dare quel qualcosa che manca. E Marc è bravissimo in questo. Ad esempio, ci sono state occasioni in cui la Honda non era all'altezza di un campione come lui, ma lui ha superato quei momenti senza lamentarsi. Marc è uno che non si lamenta mai».

UMILTA' Ad esempio, sostiene Puig, Marquez non ha battuto ciglio quando gli hanno detto che il suo nuovo compagno di squadra sarebbe stato uno del calibro di Jorge Lorenzo. «Marc si concentra sempre e solo sul suo lavoro ed è un ragazzo estremamente umile anche qui nel paddock, dove è la superstar. E poi ha sempre voglia di imparare ed è aperto ai consigli, non sempre i campioni si comportano così». 

Tutto sulla MotoGp

Motogp honda marquez

Commenti