Tuttosport.com

Moto, riecco lo Sky Racing Team. Rossi: «Dai che ci divertiamo»
© Getty Images
0

Moto, riecco lo Sky Racing Team. Rossi: «Dai che ci divertiamo»

Il Dottore è intervenuto durante presentazione del team di Moto2 e Moto3

venerdì 1 febbraio 2019

MILANO -  Dopo aver conquistato il titolo mondiale di Moto2 con Francesco Bagnaia, ora al team Pramac in MotoGP, torna in pista lo Sky Racing Team VR46, il progetto nato sei anni fa dalla sinergia tra il gruppo televisivo e Valentino Rossi. Anche per la prossima stagione, il team punterà su quattro piloti italiani - Luca Marini e Nicolò Bulega in Moto2; Dennis Foggia e Celestino Vietti Ramus in Moto3 - mantenendo intatte le ambizioni di vittoria.

OBIETTIVO TITOLO Il team del team manager Pablo Nieto è stato presentato oggi nel quartier generale di Sky a Rogoredo, dove l'executive vice president del gruppo Marzio Perrelli ha commentato: «Sky investe molto nello sport, lo racconta e lo vive in prima persona. I valori dello sport devono essere promossi e sostenuti e quindi credo che il valore del team e nelle mani dei piloti e di chi se ne occupa tutti i giorni». Responsabile del team anche quest'anno sarà Alessandro Salucci, in arte Uccio, il principale collaboratore di Valentino Rossi (il quale ha mandato un video di incoraggiamento a tutto il team dicendo «Dai che ci divertiamo»), che non si è nascosto a proposito degli obiettivi della squadra. «Lo scorso è stato un anno fantastico, ma dobbiamo pensare al prossimo, dove cercheremo di lottare per vincere il campionato».

TUTTO SUL MOTOMONDIALE

sky racing team rossi

Commenti