Tuttosport.com

MotoGp, ricorso contro Ducati: il 31 marzo la decisione
© Getty Images
0

MotoGp, ricorso contro Ducati: il 31 marzo la decisione

Dopo il Gp del Qatar, Honda, Aprilia, KTM e Suzuki avevano presentato formale reclamo

mercoledì 13 marzo 2019

ROMA - La Corte d'appello renderà nota la decisione sul caso Ducati prima del Gran Premio d'Argentina, in programma il prossimo 31 marzo. Lo ha reso noto la Federazione internazionale di motociclismo con una nota. «In accordo con l’articolo 3.3.3.2 del FIM World Championship Grand Prix Regulations, il FIM Appeal Stewards ha girato il giudizio alla Corte di Appello del MotoGP™. Essa è composta di tre giudici nominati dalla commissione internazionale FIM», si legge nella nota, e a breve sarà organizzata un'audizione con i rappresentanti delle squadre interessate.

IN ATTESA DELLA DECISIONE - «Il risultato del Gp del Qatar è soggetto alla decisione finale della Corte d'appello e la Fim fino ad allora non commenterà più», si legge ancora. Dopo il Gp del Qatar, Honda, Aprilia, KTM e Suzuki avevano presentato formale reclamo indicando come irregolare una parte montata nella parte inferiore del forcellone della DesmosediciGP di Andrea Dovizioso, poi vincitore. Un pezzo usato anche da Danilo Petrucci e Jack Miller (Alma Pramac Racing). Dopo un primo approdo al pannello dei commissari, che non hanno accolto la richiesta, il cartello di team ha aperto un secondo procedimento alla Federazione.

 

MotoGp, Qatar: nuovo ricorso contro vittoria Dovizioso







ducati Motogp Qatar argentina

Commenti