Tuttosport.com

MotoGp Honda, Marquez: «Solo io e Valentino Rossi conosciamo la verità»
© www.imagephotoagency.it

MotoGp Honda, Marquez: «Solo io e Valentino Rossi conosciamo la verità»

«Con lui hio la coscienza a posto», dice Marc, che passa in rassegna tutta la stagione 2015twitta

mercoledì 30 dicembre 2015

ROMA - «Ho la coscienza a posto, solo io e Valentino conosciamo la verità, ma adesso ho iniziato un nuovo capitolo e voglio concentrarmi solo sul 2016». E’ quanto dice Marc Marquez, in un’intervista rilasciata al sito tedesco Speedweek.com, nel quale ha ripercorso tutta l’annata 2015. Una stagione particolarmente dura per il pilota della Honda, che dopo aver vinto il titolo all’esordio in MotoGp, confermandolo anche nella stagione successiva, ha invece lasciato parecchio terreno nella prima parte dell’ultima stagione, chiusa poi al terzo posto, ma anche con le polemiche delle ultime gare. Per Marquez «tutto è iniziato nella conferenza stampa del giovedì a Sepang», in cui Valentino ha accusato in maniera netta Marc di voler favorire Lorenzo. «E’ stato brutto per tutto il motociclismo, tutti poi hanno voluto dire la loro, tutti sapevano improvvisamente di moto».

A MONTMELO’ LA SVOLTA – La risalita in campionato ha avuto una gara considerata da Marquez come «il punto di svolta: a Montmelò abbiamo iniziato a intraprendere la strada giusta. Anche se in gara sono caduto, abbiamo iniziato a capire cosa migliorare». Nella gara successiva però, ad Assen, la prima vera scintilla con Rossi: il sorpasso all’ultima curva, con Valentino che beffa Marc con un fuori pista e lo lascia al secondo posto. Da lì alti e bassi fino al “fattaccio” di Sepang.

Tags: marquezhondarossivalentinoyamaha

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti