Tuttosport.com

MotoGp, Morbidelli: «Non vedo l'ora di tornare in pista»
© Alessandro Giberti Ph

MotoGp, Morbidelli: «Non vedo l'ora di tornare in pista»

Il Campione del Mondo della Moto2 è impaziente di poter provare la sua Hondatwitta

giovedì 25 gennaio 2018

TORINO – Il gruppo dei piloti italiani in MotoGp si è arricchita quest'anno di un'altra unità. A Valentino Rossi, Andrea Dovizioso, Andrea Iannone e Danilo Petrucci si aggiunge infatti il Campione del Mondo in carica della Moto2 Franco Morbidelli, che guiderà una Honda del Team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS facendo coppia con il rivale dello scorso anno, lo svizzero Thomas Luthi. Tra pochi giorni nei test di Sepang Morbidelli avrà l'opportunità di continuare il suo adattamento alla RC213V, un processo iniziato durante i quattro giorni di test a Valencia e Jerez alla fine della stagione 2017.

APPRENDISTATO «Non vedo l'ora di tornare sulla MotoGP a Sepang, dopo essermi gustato a fondo i test di Valencia e Jerez. Sarà importante riprendere ancora un buon ritmo, quindi possiamo continuare il lavoro iniziato alla fine 2017. Non andiamo in Malesia con obiettivi specifici in termini di ciclistica, prima devo vedere come è la sensazione, sia con la moto che con me stesso, su una pista diversa come Sepang. Da lì possiamo iniziare a lavorare su come sistemare la nostra base per adattarsi meglio alla pista e alle condizioni, come abbiamo fatto nei primi due test in Spagna». Queste le dichiarazioni del pilota italo-brasiliano al sito della sua scuderia.

Tutto sulla MotoGp

Bartholemy contento dei suoi debuttanti

Tags: morbidellihondamarc vdsluthi

Tutte le notizie di Moto Gp

Approfondimenti

Commenti