Tuttosport.com

MotoGp Ducati, Ciabatti: «Dobbiamo prendere una decisione a giugno per il secondo pilota»
© Alessandro Giberti Ph
0

MotoGp Ducati, Ciabatti: «Dobbiamo prendere una decisione a giugno per il secondo pilota»

Vuole risolvere la questione tra Mugello e Montmelò il direttore sportivo di Borgo Panigale

mercoledì 23 maggio 2018

TORINO –  Ora la Ducati deve risolvere la questione del secondo pilota, dopo la firma del rinnovo di Andrea Dovizioso a Le Mans. Entro fine mese la decisione sarà presa. Jorge Lorenzo sembra sempre più distante dalla Rossa e per sostituirlo i candidati non mancano, da Danilo Petrucci, a Jack Miller, passando per Andrea Iannone e Cal Crutchlow. Lo sa bene il direttore sportivo Paolo Ciabatti che ha confidato al quotidiano spagnolo As: «Tutti sanno che Lorenzo è stato il pilota più pagato nella storia della MotoGP e, dopo aver apportato un importante miglioramento a Dovizioso, non abbiamo in linea di principio la possibilità di pagare un altro pilota come abbiamo fatto con Jorge».

SCADENZA Ciabatti ha parlato di date per una risposta definitiva. «Dobbiamo prendere una decisione sicura a giugno, perché le opzioni che abbiamo con Danilo e Jack scadono il 30 giugno. Decideremo tra il Mugello e la Catalogna. Non possiamo aspettare oltre, anche per rispetto degli altri piloti, che hanno la possibilità di andare in un’altra squadra e di essere liberi di farlo. Ciò che è più importante, prima di parlare di soldi, è sapere che il lavoro svolto dà un buon risultato. Se non riusciamo a risolvere questa situazione, vedremo sempre gare come quelle di Le Mans, che non sono il livello di Jorge o quello che lui vuole. Questa è la parte del mio lavoro che non mi piace, quella di prendere decisioni per piloti che sono anche persone».

CALENDARIO

CLASSIFICA

 

ducati Ciabatti lorenzo dovizioso

Commenti

Potrebbero interessarti