Tuttosport.com

MotoGp, Zarco: «A Motegi voglio stare tra i primi cinque»
© Getty Images
0

MotoGp, Zarco: «A Motegi voglio stare tra i primi cinque»

Il pilota della Tech3 punta a un altro grande risultato nel prossimo Gp. L'obiettivo è chiudere in testa la classifica dei rider indipendenti, sorpassando Crutchlow

lunedì 15 ottobre 2018

ROMA - In Thailandia è arrivato quinto, suo miglior risultato da maggio a ora. Adesso Johann Zarco vuole concedere il bis in Giappone, prossimo appuntamento del motomondiale, così da fare un altro passo in avanti nella classifica dei piloti indipendenti dove ora il distacco dal leader Cal Crutchlow si è ridotto a soli cinque punti. A Motegi l’occasione è propizia, visto che nel 2017 il pilota della Yamaha Tech3 conquistò la pole position dopo una qualifica bagnata dalla pioggia. «Adoro il circuito di Motegi, dove ho grandi ricordi - spiega il francese - nel 2011 vinsi in 125, nel 2015 conquistai lì il titolo della Moto2 e l’anno scorso presi la pole».

ALL’ASCIUTTO Il primo posto dell’anno scorso in qualifica arrivò anche grazie al meteo, con la pioggia che si rivelò determinante: «Se non pioverà, per me sarà la prima volta sull’asciutto con la Yamaha sul circuito - prosegue Zarco - perché l’anno scorso ci fu pioggia per l’intero week end. Non so se riuscirò a stare vicino ai primi come in Thailandia, ma voglio provarci. Un’altra top five sarebbe il massimo, perché il mio obiettivo è arrivare primo tra i piloti indipendenti».

Tutto sulla MotoGp

Classifica piloti

zarco Motogp tech3 Giappone

Commenti

Potrebbero interessarti