Tuttosport.com

MotoGp Suzuki, Brivio: «Rins deve vincere, Mir crescerà»
© Getty Images
0

MotoGp Suzuki, Brivio: «Rins deve vincere, Mir crescerà»

Il team manager della scuderia giapponese esce allo scoperto: «Alex ha ottenuto tre secondi posti nel 2018, ora deve lottare per la vittoria»

sabato 5 gennaio 2019

ROMA - Nel 2018  Suzuki è tornata finalmente nelle prime posizioni. Nel 2019 la scuderia giapponese, dice il team manager Davide Brivio, punterà forte su Alex Rins, visto che al posto di Iannone arriverà il debuttante Joan Mir. «Quest'anno siamo arrivati quattro volte secondi, tre volte con Rins - spiega - con Alex stiamo facendo un gran lavoro e vogliamo che sia tra i piloti top. L'evoluzione naturale è stare sempre in lizza per il primo posto e magari vincere anche delle gare. È il nostro obiettivo a breve termine». 

CALMA MIR Quanto a Mir, Brivio ci va più cauto: «Sappiamo che ha un gran talento. Vogliamo aiutarlo a capire la nuova categoria il prima possibile. Non gli metteremo alcuna pressione. Può utilizzare questa prima stagione come anno di apprendimento e di crescita». Infine, Brivio non nasconde quale sia il grande obiettivo a cui sta lavorando: «Se siamo qui è perché vogliamo provare a vincere un mondiale».

Tutto sulla MotoGp

Motogp suzuki brivio

Commenti