Tuttosport.com

Gp Thailandia, Dovizioso:
© Getty Images
0

Gp Thailandia, Dovizioso: "Lavoriamo per il futuro"

Il pilota della Ducati ammette: "Il mio approccio non cambia, ma il divario con Marquez è grosso"

giovedì 3 ottobre 2019

BURIRAM - "L'anno scorso qui la gara è stata strana con un gruppo folto, poteva succedere di tutto. Quest'anno mi aspetto una situazione diversa, il livello generale è cambiato, vedremo le condizioni di aderenza. Le gomme saranno diverse e potrebbe piovere". Così Andrea Dovizioso, pilota della Ducati, durante la conferenza in vista del Gp di Thailandia dove lo scorso anno si è classificato secondo alle spalle di Marc Marquez. "Mi piacerebbe trovarmi in una situazione simile rispetto all'anno scorso, ma quest'anno le Yamaha sono più forti e migliorate, così come Marc. Ha sempre lottato per la vittoria. Noi siamo concentrati più su come e dove migliorare visto che il campionato è praticamente finito, il divario da Marc in questo momento è grosso".

Ripartire dallo scorso anno

"In alcune piste con certe gomme e certi livelli di aderenza siamo riusciti a lottare, in altre no", ha proseguito Dovi. "Ma non sono preoccupato per domani, finché non scenderemo in pista non possiamo fare valutazioni". Il forlivese è tornato alla gara di Aragon: "È stata molto buona. Mi sentivo bene, ho trovato il feeling, sono stato costante fino alla fine e questo ha fatto la differenza per il secondo posto". Tornando al Gp thailandese "partiamo dalle basi dello scorso anno ma dobbiamo anche valutare gomme e meteo", ha aggiunto.

Motogp Thailandia dovizioso ducati

Caricamento...