Tuttosport.com

MotoGp, Sepang Shakedown: rookie e collaudatori in pista

0

La stagione comincerà ufficialmente con i test di Sepang del 7 febbraio, ma da domani ci saranno tre giorni preziosi per i nuovi arrivati

MotoGp, Sepang Shakedown: rookie e collaudatori in pista
© Getty Images
sabato 1 febbraio 2020

SEPANG - Rookie e collaudatori della MotoGp scenderanno in pista da domani per il Sepang Shakedown, in programma fino al 4 febbraio prima dei test ufficiali previsti il 7. La commissione gara ha infatti deciso di aprire il test anche ai rookie così che abbiano più tempo per adattarsi alla nuova categoria. Occhi puntati sul nuovo arrivato nel Repsol Honda Team, Alex Marquez: il campione del mondo in carica della categoria intermedia sarà prima impegnato in pista, il 2 e il 3 febbraio, per poi volare a Jakarta, in Indonesia, per la presentazione della squadra che si svolgerà il 4 febbraio. Insieme al più giovane dei fratelli Marquez ci sarà anche Stefan Bradl impegnato nella messa punto della RC213V.

Il ritorno di Lorenzo

L’appuntamento malese sarà imperdibile perché, oltre ai nuovi arrivati, tornerà in pista anche Jorge Lorenzo che nel 2020 sarà il nuovo collaudatore Yamaha. Al centro della scena anche il vice campione del mondo della classe intermedia e ora pilota del Red Bull KTM Factory Racing, Brad Binder e su l’altro acquisto della casa austriaca, Iker Lecuona, impegnato a vestire i colori del Red Bull KTM Tech 3. Binder e Lecuona avranno al loro fianco un pilota di grande esperienza come Dani Pedrosa. Al momento la Ducati è l’unica squadra ad aver tolto i veli dai propri prototipi e la Desmosedici GP20 sarà in pista con Michele Pirro.

Motogp sepang marquez lorenzo

Caricamento...