Tuttosport.com

Marc Marquez: "Non posso commettere certi errori"

0

Il pilota spagnolo della Honda ha commentato la seconda giornata di test a Sepang in vista del nuovo Mondiale di MotoGP focalizzandosi anche sulla sua caduta nel finale

Marc Marquez:
© Getty Images
sabato 8 febbraio 2020

ROMA - "Sono molto felice oggi perché la spalla stava meglio rispetto a ieri. Purtroppo ho avuto un incidente, sembrava qualcosa di più grave ma è in realtà stato un incidente da nulla, quindi sto bene, ma questo dimostra che bisogna rimanere concentrati al 100% perché non c'è spazio per piccoli errori con le mie condizioni fisiche". Marc Marquez non può ritenersi totalmente soddisfatto della seconda giornata di test a Sepang in vista del Mondiale di MotoGP che prenderà il via tra poche settimane. Il pilota della Honda Repsol campione del mondo in carica ha chiuso con il nono tempo e, soprattutto, con una caduta per fortuna senza conseguenze, che comunque è arrivata nel finale, dunque non precludendo il lavoro pianificato per la giornata di sabato: "In ogni caso, la giornata era già alla sua conclusione prima dello schianto, quindi non ci è stato impedito di fare ciò di cui avevamo bisogno".

Marc Marquez: "Non posso commettere certi errori"

Le parole di Alex Marquez

Al sito ufficiale della Honda Repsol ha parlato anche il fratello e compagno di scuderia di Marc, Alex Marquez. Il rookie spagnolo si ritiene soddisfatto della performance di oggi: "Anche oggi sono contento, soprattutto perché ho lavorato abbastanza bene con pneumatici usati. L'adattamento alle gomme è stato il mio obiettivo principale di oggi. Abbiamo fatto un time-attack al mattino, ma non stavo guidando nel modo migliore, quindi ottenere un 1.59.6 può andar bene. Nel complesso sono contento di quanto fatto e di come è stato fatto".

Motogp test sepang marquez honda

Caricamento...