MotoGp, Mugello Virtual Race con Marquez

L'otto volte campione del mondo sarà la star, domenica 29 marzo con diretta su Sky Sport MotoGP, della sfida con il videogioco ufficiale insieme a Vinales, Rins, Quartararo e Bagnaia

© Marco Canoniero

ROMA – Ancora non si sa quando il Motomondiale prenderà il via. Così i protagonisti della classe regina cercano nuovi modi per tenersi allenati. Marc Marquez, Maverick Vinales, Fabio Quartararo, Francesco Bagnaia e Alex Rins saranno le star al Mugello Virtual Race del prossimo 29 marzo. La stagione 2020 della MotoGP è sospesa a causa del coronavirus, così la Dorna ha confermato che si svolgerà una gara virtuale ove saranno presenti alcuni tra i piloti più forti del mondo. Il campione in carica Marc Marquez, Viñales, Quartararo, Bagnaia e Rins  hanno accettato l’invito e saranno protagonisti, in sella alle loro moto, sulla griglia digitale il 29 marzo per sfidarsi con il videogioco ufficiale della MotoGP. Il contest prevede uno showdown di sei giri sul circuito italiano del Mugello, preceduto da cinque minuti di qualifica che deciderà l’ordine di partenza. 

L'evento in diretta tv

Proprio per far respirare l'aria della vera MotoGP, la gara (ore 15) sarà trasmessa in diretta da Sky Sport MotoGP (canale 208) con le voci di Guido Meda e Mauro Sanchini che racconteranno tutto ciò che accadrà durante il Mugello Virtual Race.

Al pari della F1

L'iniziativa MotoGP segue la serie Virtual Grand Prix della F1, che vedrà gli eventi Esports in sostituzione dei turni posticipati della stagione 2020, con la partecipazione di team e piloti. Attualmente però solo Lando Norris (McLaren) e Nicholas Latifi (Williams) hanno preso parte all'apertura del Gran Premio del Bahrain virtuale lo scorso fine settimana.

Commenti