Tuttosport.com

MotoGp, Vergani: "Petrucci-KTM? Potrebbe essere il momento giusto"

0

Il manager del ternano, alla sua ultima stagione con la Ducati, appare convinto che il prossimo anno possa essere quello buono per lavorare con il team austriaco

MotoGp, Vergani:
© Marco Canoniero
venerdì 19 giugno 2020

ROMA – “Le strutture sono davvero impressionanti. Le nostre aspettative sono state superate. Stiamo aspettando con calma i prossimi passi di KTM: questo potrebbe essere il momento giusto per iniziare a lavorare con loro”. Alberto Vergani, manager di Danilo Petrucci, sembra convinto che, dopo l'addio alla Ducati, questo potrebbe essere l'anno giusto per iniziare una collaborazione con il team austriaco.

Tanti cambiamenti nel 2021

La MotoGP ancora non ha preso il via in questa stagione ma il mercato, per il 2021, sta già impazzendo. Jack Miller è diventato il nuovo pilota ufficiale Ducati mentre Pol Espargaro sembra in procinto di prendere il posto di Alex Marquez alla Honda. Petrucci, al pari di Dovizioso che però potrebbe firmare il prolungamento con Borgo Panigale, è uno dei piloti più richiesti e dopo la visita effettuata in KTM appare sempre più vicina una firma con gli austriaci.

La KTM, se davvero dovesse perdere Esprgaro, avrebbe bisogno di un pilota esperto da affiancare ai giovani Brad Binder, Miguel Oliveira e Iker Lecuona. L'italiano, ovviamente, ha dato la sua disponibilità non chiudendo però le porte neanche all’Aprilia ancora alle prese con il caso Iannone.

"Abbiamo visto tutto in KTM", le parole di Vergani a Speedweek.com. "Per quanto riguarda Danilo, posso dire che è apparso molto felice. Perché la società ha enormi potenzialità: ci sono tutte le componenti per raggiungere gli obiettivi che si sono prefissati”.

Petrucci Motogp ktm vergani ducati Aprilia

Caricamento...