Tuttosport.com

MotoGp, Valentino Rossi: "Partenza mix di eccitazione e concentrazione"

0

Il Dottore è consapevole che i momenti prima del via di un Gran Premio raccolgano tantissime emozioni differenti

MotoGp, Valentino Rossi:
© Giustinoni
mercoledì 24 giugno 2020

TAVULLIA – “Quando sei sulla griglia di partenza c’è grande tensione, concentrazione ed eccitazione. Quella però è una scarica di adrenalina positiva. In un certo senso quello è un momento molto brutto perché non ti senti bene, non sei calmo”. Valentino Rossi, nove campionati del mondo alle spalle e da oltre 20 anni stella polare del motociclismo mondiale, racconta come i momenti che precedono la partenza di una gara siano tra i più esaltanti e intensi.

Si corre per vivere quei momenti

Il Dottore, nel corso di una intervista a DAZN, descrive come certe sensazioni siano le stesse sia se sei un rookie sia se sei un nove volte campione del mondo. Uno dei momenti chiave per ogni pilota è quello che precede la partenza della gara. È un passaggio chiave, molto personale, in cui ogni protagonista cerca di chiudersi in se stesso, e in una sorta di bolla, prima di aprire il gas e sfrecciare sull’asfalto. Valentino Rossi vive questi attimi in maniera molto intensa come dimostra il rito, ormai conosciuto in tutto il mondo, di accovacciarsi e parlare alla sua moto prima del via.

È lo stesso pilota di Tavullia che però racconta come queste situazioni gli mancheranno: “Sono convinto che quando non li vivi questi momenti ti mancheranno. Naturalmente c’è paura di sbagliare o fare qualcosa di pericoloso ma, al tempo stesso, risulta tutto molto eccitante. Alla fine corriamo per quello che proviamo in quel preciso attimo” conclude Valentino.

Valentino Rossi Motogp yamaha

Caricamento...