MotoGp, Mir: "La bellezza di mia mamma? Un problema da sempre"

Lo spagnolo, neo iridato con la Suzuki, scherza sul clamore suscitato da Ana Mayrata dopo i festeggiamenti del titolo a Valencia

MotoGp, Mir: "La bellezza di mia mamma? Un problema da sempre"© EPA

PORTIMAO – “La bellezza di mia mamma? È sempre stato un problema però così si spiega perché anche io sia così bello”. Joan Mir, neo iridato della MotoGP, risponde con il consueto sorriso alla vigilia del Gran Premio del Portogallo.

Non è cambiato nulla

Il pilota della Suzuki, che domenica scorsa a Valencia ha conquistato il titolo della classe regina, è stato attorniato dai media di tutto il mondo sia per il suo successo sia perché, durante i festeggiamenti, sono tutti rimasti affascinati dalla bellezza di sua mamma, Ana Mayrata. “La cosa non mi sorprende, è sempre stato così” confessa Mir al quotidiano spagnolo Marca. “I miei amici ci scherzano da tutta la vita: speravo che nel tempo qualcosa sarebbe cambiato ma non è stato così. Non mi preoccupa: anche perché con una mamma bella è più facile capire perché lo sia anche io” sorride il numero 36 della Suzuki che oggi partirà dalla ventesima posizione nell’ultimo GP stagionale.

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti