MotoGp, la moglie di Fausto passa al comando della Gresini Racing

Nadia Padovani subentra in tutto e per tutto al compianto marito. Coinvolti anche i figli

MotoGp, la moglie di Fausto passa al comando della Gresini Racing© Getty Images

ROMA - La MotoGp è pronta ad accogliere la Gresini Racing ed esaudire il sogno nel cassetto del compianto Fausto di approdare nella classe regina come team indipendente. Il progetto sarà portato avanti dalla moglie Nadia Padovani, che assume il ruolo di team owner, team principal e amministratrice delegata, subentrando in tutto e per tutto nei ruoli del marito, scomparso il 23 febbraio a Bologna. L'intera famiglia aiuterà la squadra a crescere. Sono infatti stati coinvolti anche i figli Lorenzo e Luca: il primo si occuperà della parte amministrativa dell’azienda, mentre il secondo avrà un'influenza importante sul settore sportivo e già nella prossima tappa a Jerez sarà presente in pista per seguire il team.

La forza di Nadia Padovani

“Mi piace pensare che le due famiglie di Fausto, la nostra e quella Racing si siano unite per portare avanti tutto ciò che stava pianificando e in particolare il progetto MotoGP", dichiara Nadia Padovani. Una donna che nonostante il dolore non vuole abbattersi, ma portare avanti il sogno nel cassetto del marito: "Tornare ad avere una squadra nella massima categoria come team indipendente è senza dubbio qualcosa di molto impegnativo, con una squadra da creare da zero, ma so che tutti in azienda stanno dando il 110% per realizzare il suo sogno", conclude. 

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...