MotoGp, Puig: "Conosciamo i problemi, porteremo nuove parti"

Il manager del team Repsol Honda si rende conto del momento difficile

MotoGp, Puig: "Conosciamo i problemi, porteremo nuove parti"© Getty Images

ROMA - Un avvio di Mondiale di MotoGp a dir poco complicato per la Honda. Tra Team Factory e Team LCR, i risultati sono alquanto deludenti e il manager Alberto Puig ne è a conoscenza, tanto da annunciare delle novità per i prossimi Gran Premi. La consapevolezza è il primo importante passo: “Il punto negativo è che noi, come Honda HRC, capiamo che stiamo affrontando alcuni problemi con la moto. Ma siamo stati in grado di riconoscerli. Stiamo facendo del nostro meglio, porteremo presto nuove parti, stiamo già lavorando sodo per offrire il massimo ai piloti in vista delle prossime gare”, le parole del team manager. 

Gli elementi positivi

Pur essendo a conoscenza delle difficoltà, Puig rileva alcuni aspetti da cui trarre beneficio per tornare a lottare ai vertici: “La gara di Nakagami è stata uno dei punti positivi della domenica a Jerez. Un altro aspetto positivo è stato vedere Marc Marquez e Pol Espargaro in forma dopo che entrambi hanno fatto due cadute molto importanti. Marc, nonostante le due violente scivolate, è stato in grado di finire la gara a dieci secondi dal leader e, cosa importante, si è avvicinato di tre secondi al vincitore del GP del Portogallo”, conclude al sito della MotoGp

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...