MotoGp, Suppo: "Pol Espargaro scandaloso, andrebbe licenziato"

L'ex team principal di Honda ha commentato le parole di Pol Espargaro

MotoGp, Suppo: "Pol Espargaro scandaloso, andrebbe licenziato"© Alessandro Giberti Ph

ROMA - Livio Suppo ha parlato in un'intervista ai microfoni di "Speedweek" della situazione in MotoGp della Honda, di cui è stato team principal fino a pochi anni fa: "Sta cambiando molto. Questo è normale quando sei abituato a dominare. Non è stato diverso in Ducati dopo la partenza di Valentino. Ci sono voluti anni“. Poi una critica pesante all'atteggiamento di Pol Espargaro, che ha chiesto concessioni per l'evoluzione della moto, e sul comportamento del team verso le dichiarazioni del pilota:  "Penso che sia scandaloso, il fondatore Soichiro Honda lo avrebbe licenziato per aver fatto una dichiarazione del genere - ha detto -. Ma questo la dice lunga sulla situazione. Non è la prima volta che dice qualcosa di strano".

Su Honda

"Il nostro compito era ottenere buoni risultati - ha detto Suppo parlando della sua esperienza in Honda. È andata molto bene con Casey Stoner, Marc Marquez e la moto. Abbiamo avuto anche Dani Pedrosa, che è stato veloce. Anche Cal Crutchlow ha vinto alcune gare. Penso che abbiamo raggiunto l’obiettivo. Abbiamo riportato HRC a quello che era. Dani Pedrosa aveva già avuto problemi con la moto nel 2017 e nel 2018Questo è stato un segnale che lo sviluppo stava andando solo nella direzione di Marc. L’ho sperimentato anche in Ducati con Casey Stoner. Era una situazione simile e so benissimo che quando le cose non vanno per il verso giusto anche un campione avrà problemi".

Abbonati a Tuttosport

Riparte la Serie A

Approfitta dell'offerta, leggi il tuo quotidiano a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...