MotoGp, Dall'Igna: "Bagnaia ha guidato in maniera impeccabile"

Il direttore generale di Ducati e l'ad Claudio Domenicali hanno elogiato Pecco per il successo di Misano

MotoGp, Dall'Igna: "Bagnaia ha guidato in maniera impeccabile"© /Agenzia Aldo Liverani S.a.s.

ROMA - Luigi Dall'Igna si è mostrato entusiasta dopo la vittoria di Francesco Bagnaia nel Gran Premio di San Marino, valevole per la quattordicesima tappa del Mondiale 2021 di MotoGp. Il direttore generale di Ducati ha elogiato Pecco per la seconda vittoria di fila, non dimenticandosi però di Jack Miller ed Enea Bastianini. "Pecco è stato autore di un’altra gara straordinaria - ha detto Dall'Igna ai canali ufficiali Ducati -. Non è stato facile, soprattutto sul finale quando il calo delle gomme ha iniziato a farsi sentire, ma lui ha guidato in maniera impeccabile. Peccato per il problema che ha rallentato Jack. Anche Enea ha davvero fatto una gara sensazionale. Sono molto felice e faccio i miei complimenti a loro e a tutti i ragazzi di Ducati". 

Il commento di Domenicali

Anche Claudio Domenicali, amminsitratore delegato della casa di Borgo Panigale, ha parlato dopo la vittoria di Bagnaia a Misano: "E’ stato davvero un fine settimana straordinario. Siamo nel cuore della Motor Valley e Ducati è di casa qui a Misano, perciò essere riusciti a vincere con un pilota italiano e con una moto italiana è sicuramente un’emozione bellissima. Ieri in qualifica eravamo primi e secondi con Pecco e Jack, mentre oggi abbiamo due nostre moto sul podio. Bagnaia è stato pazzesco: ha costruito la gara fin dai primi giri e non ha sbagliato nulla, reagendo sul finale e segnando il suo secondo miglior tempo in gara a pochi giri dal termine. Anche Enea è stato bravissimo. Ha compiuto una grande rimonta ottenendo il suo primo podio in MotoGP. Abbiamo ottenuto due vittorie in sette giorni e perciò non possiamo che essere felici”.

Super Offerta sull'Edizione Digitale

La nostra offerta per il Black Friday!

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...