MotoGp, Dovizioso: "Sono ancora indietro in classifica"

Le parole del forlivese dopo i test a Misano

MotoGp, Dovizioso: "Sono ancora indietro in classifica"© Ciamillo

ROMA - Andrea Dovizioso ha concluso a Misano i primi test della MotoGp con la sua nuova squadra. Il pilota romagnolo, che al Gran Premio di San Marino ha esordito in gara con il team Petronas, ha parlato delle sue sensazioni dopo le prime settimane sulla Yamaha. "Ho seguito Quartararo e ho capito che dovevo ripensare a tutte le mie traiettorie, che devo cambiare approccio su ogni circuito. È bello saperlo, perché così sappiamo dove lavorare e ci vorrà del tempo. Se guido la Yamaha con istinto non funziona". 

Le parole di Dovizioso

"Ho un buon feeling con il telaio, ma questa è solo una parte - ha aggiunto Dovizioso -. Per capire i limiti devo andare più veloce di quanto sto facendo attualmente. Restare fermi per 10 mesi conta molto quando ti spingi al limite per fare certe prestazioni. Quando sei un pilota di MotoGP, a furia di guidare acquisisci certe cose che nemmeno ti accorgi. Sono ancora indietro in classifica, ma riesco a mantenere un ritmo accettabile. L’obiettivo è avere la velocità degli altri per poi iniziare a lavorare sui dettagli".

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...