MotoGP, Rossi applaude Bagnaia: "Da tempo non vedevo una Ducati così. Merito suo"

Per il Dottore Bagnaia dopo un finale di stagione in grande crescita sta acquisendo lo status di grande pilota. "Un piacere vederlo correre", afferma Rossi

MotoGP, Rossi applaude Bagnaia: "Da tempo non vedevo una Ducati così. Merito suo"© Ciamillo

ROMA - Ducati-campioni è da sempre un binomio sinonimo di garanzia nel mondo del motomondiale. Partendo da Casey Stoner, unico pilota a vincere un titolo iridato con la scuderia di Borgo Panigale, passando per gli italiani Loris Capirossi e Andrea Dovizioso fino ad arrivare a Troy Bayliss, Sete Gibernau e Nicky Hayden, tutti campioni in grado di regalare grandi emozioni ai sostenitori ducatisti. Ora tutti questi fenomeni shanno un erede: Francesco "Pecco" Bagnaia, parola di Valentino Rossi.

"Pecco è impressionante"

Per il Dottore alla base del ritorno al vertice della Ducati c'è lo zampino di Bagnaia. Il piemontese è stato protagonista di una grande stagione come dimostrano le tre pole consecutive ed il secondo posto nella classifica iridata guidata da Quartararo. "Pecco è impressionante. Il Gp delle Americhe è stata la sua terza pole position di fila con un giro straordinario. È in grande, grandissima forma.  È molto divertente guardarlo correre, è un grande piacere perché guida al top. Era da molto, molto tempo che non vedevo una Ducati così. Quindi, sono molto felice per lui", ha concluso il pilota del team Petronas.

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...