MotoGp, Bagnaia: "Ad Aragon non penseremo al Mondiale"

Ritorno in Spagna per la classe regina sul circuito della prima vittoria dell'italiano. Miller: "Determinato a fare bene"
MotoGp, Bagnaia: "Ad Aragon non penseremo al Mondiale"© EPA

ROMA - Francesco Bagnaia torna sul luogo del delitto. È infatti in occasione del Gran Premio di Aragon che è arrivata il primo trionfo in MotoGp ai danni di Marc Marquez, un duello che vedremo anche quest'anno. "Sono molto contento di tornare a correre ad Aragon, dove lo scorso anno ho ottenuto la mia prima vittoria in MotoGp", ha detto il ducatista. "In generale - prosegue poi Bagnaia - è una pista molto buona per noi e credo che quest’anno potremo essere anche più veloci rispetto allo scorso anno. In ogni caso, affronteremo il fine settimana con lo stesso approccio di sempre, ovvero dando il massimo dal venerdì e concentrandoci esclusivamente sul weekend di gara, senza pensare al Mondiale”.

Le parole di Miller

Queste invece le parole di Jack Miller, che a fine stagione lascerà il box Ducati per approdare in KTM: “Nell’ultima gara di Misano non siamo riusciti a concretizzare l’ottimo lavoro svolto durante il fine settimana, perciò spero di poterlo fare qui ad Aragon. Correre in Spagna è sempre bellissimo, visto il calore che ci riserva il pubblico". Anche se Miller lascerà la casa di Borgo Panigale, il pilota australiano è voglioso di dare tutto in pista: "Il mio feeling con la Desmosedici GP continua ad essere ottimo e nel test di Misano abbiamo potuto raccogliere ulteriori informazioni per migliorare ancora la nostra moto. Sono determinato a fare bene e lottare per le prime posizioni in questo ultimo weekend in Europa prima delle due gare in Asia”, ha infatti concluso il 27enne di Townsville.

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...